24 thoughts on “Blockchain. Che cos'è e come si potrebbe utilizzare (ITA) || 1 – Come funziona”

  1. ciao scusami ma io guadagno bit coin su determinati siti..mi arriva il messaggio che sul mio blockchan e arrivato un pagamento..ma non lo visualizzo sul mio saldo..come mai? se puoi aiutarmi te ne sarei grato…

  2. io vorrei imparare a fare un passaggio di bit da me a unb altro realmente..da che parte si comincia e come realmente ? Sembra tutto un sogno x ora …..

  3. Interessante…ora mi guardo anche gli altri video ma…
    La tecnologia digitale sta andando troppo veloce…non si riesce a tenerne il passo, non c'è nulla da fare.
    Impossibile esser aggiornati su tutte le novità, penso neanche lavorando nel settore..
    Qualcosa prima o poi ci sfuggirà dalle mani. Ma da assoluto neofita ti chiedo:
    Che succederebbe alle info di una blockchain (che pare siano sempre in divenire) se più pc connessi a questa "rete"
    andassero in crash permanente, a causa x esempio di una improvvisa e fatale eruzione solare che manderebbe in corto
    qualsiasi sistema digitale x mesi?
    Parli anche di due tipi di blockchain: una pubblica ed una privata, x la quale ultima serve "un'autorizzazione" per accedere…
    Quest'ultima (data la pessima natura umana) mi fa sorgere una domanda:
    Poichè qui serve qualcuno che "da l'autorizzazione" d'accesso, e stabilisce anche la "profondità" dell'accesso alle info,
    cosa succede se questo qualcuno è inaffidabile? E se fosse "di parte", cioè vendesse info private a terzi?
    Che succederebbe se questo qualcuno consentisse accessi arbitrari? Chi mi garantisce che una blockchain pubblica,
    apparentemente anonima ed imparziale, non sia in realtà una blockchain privata occulta (x cui c'è almeno uno che ha
    una chiave "privilegiata") con oscuri compiti di controllo?

  4. Non serve a un alla fine basta un account Dropbox professionale per fare tutto questo a livello di calcoli

  5. ben fatto – qualora volessimo organizzare un evento – sarebbe possibile contattarla? ha una mail? grazie

  6. Non ho capito una cosa: ma il blocco generato certificato dal miners più veloce che viene poi condiviso da tutti gli altri, dove viene salvato ? E' il miner che fa da server di quel particolare blocco o sono tutti i partecipanti ? Se tutti i partecipanti dovessero fare server per tutti i blocchi generati sarebbe un applicativo pesantissimo… scusate l'ignoranza.. qualcuno mi risolve questo dilemma ?

  7. Ciao Nicola, visto che sei uno sviluppatore, sapresti dirmi come faccio a creare una Blockchain con il linguaggio di programmazione Jolie?

  8. Non sono d accordo sulla sicurezza blockchain,in un congresso (sulla sicurezza informatica) ho avuto modo di esporre alcune lacune sulla crittografia usata dai mining,questa poteva essera attacata,senza rendersi conto, ma solo dopo una revisione correggere il fattaccio,ma ormai il danno e fatto.Esiste la randamizzazione in supporto di alcuni tecnografiche,che spostano di fatto o involontariamente senza saperlo, perchè il programma e viziato, ciao.seve.

  9. https://www.youtube.com/watch?v=70VzdeODGmE
    UNA CASCINA CYBERPUNK!

    IN ORDINE SPARSO:

    MARCO CROTTA_MIRKO FALLERI_ NEM_
    SPIDCHAIN_COINCROWD_ SOCRATES COIN_ EPOCUM_ CHARAX_ CRIPTOINVESTIRE

    Non abbiamo più nulla da dire.

    Leggete le nostre info, i nostri post e i commenti.

    E’ tutto GRATIS e ci spiace per gli altri, anzi no… la nostra competenza è, semplicemente, superiore.

    A presto!

    Siamo "BLOCKNET", siamo "CRYPTO REBELS", siamo la “CYBERPUNKHACKOALITION”, siamo la “BLOCKCHAIN RESISTANCE”, siamo la “CRYPTO ROCKSTAR”, siamo la “CRYPTO ALLIANCE”… per un futuro migliore.

    HEAR US @ c r y p t o f i e r a

    GH7618MIB9BCCBCC101190WY1037
    😎🤖⏱️😍🐷🐷🐷🐽🐷🐷🐷😍⏱️🤖😎

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *