Blockchain



allora buongiorno a tutti buongiorno grazie per essere venuti è per me un onore il mio nome lorenzo fioramonti sono il viceministro al miur ed è per me un onore poter presiedere questa conferenza che tocca un tema che mi sta molto molto a cuore non soltanto nel ruolo che occupo oggi ma anche in virtù della attività di ricerca che svolto negli ultimi anni e cioè come le nuove tecnologie possono aiutare non soltanto a migliorare l'atteggiamento le funzioni della pubblica amministrazione in questo caso in particolar modo del mondo universitario del mondo della ricerca ma possano anche essere un veicolo di ottimizzazione della qualità della vita delle persone perché qui si uniscono questi due mondi cioè non soltanto l'amministrazione entra ufficialmente nel xxi secolo ma con le tele che delle tecnologie estremamente intelligenti che rendono la vita in questo caso degli studenti dei cercatori molto più semplice alla di che cosa stiamo parlando stiamo parlando della presentazione di un di un progetto che prevede organizzato dalle cime a sé i tecnici ve ne parleranno in maniera più dettagliata dopo la mia introduzione che prevede la possibilità già in italia uno dei paesi leader dello european qualifications fastwebtv e figisc di utilizzare una tecnologia che voi già conoscete basata sulla blood chain quindi su un sistema orizzontale di certificazione in questo caso dei titoli di studio per fare in modo che tutti ovviamente ma in particolar modo coloro che non hanno la possibilità di ricostruire in maniera lineare il proprio percorso di formazione le pro queste competenze le 20 vengano riconosciute non soltanto in italia ma una volta che sono riconosciuti in italia siano valide in automatico per tutti i paesi che sono all'interno di questa rete di questo consorzio questo è fondamentale per coloro che oggi vengono in italia come rifugiati che molti casi hanno delle competenze significative molto spesso il dibattito italiano si fossilizza sul problema dell'immigrazione sul fenomeno dei rifugiati come se fosse una minaccia io invece lo ritengono solo ovviamente una sfida sia per chi parte che per chi seve ma anche una grande possibilità di crescita e di sviluppo intelligente del nostro paese oggi arrivano in italia tantissime persone spesso i giornali non ne parlano che hanno delle grandi capacità delle grandi conoscenze spesso sottoutilizzate e noi sappiamo che in gran parte del mondo in realtà lo sviluppo sostenibile la capacità di investire sul capitale umano è ciò che fa la differenza tra un economia che funziona l'economia che non funziona e quindi noi abbiamo non soltanto l'obbligo morale ma anche dobbiamo avere la capacità intellettiva ed innovativa di saper utilizzare al meglio le competenze che vengono nel nostro paese e quindi cosa accade accade che oggi il cimea è nelle condizioni di poter ricostruire il percorso formativo di un rifugiato inserirlo all'interno di una rete che diventa non solo comune ma che diventa un portafogli nelle mani della persona stessa e quindi questo sarà allargata viene già allargato a tutti gli studenti non soltanto ai rifugiati ma in particolar modo per rifugiati a un seo un'importanza specifica per l'incapacità come ho detto di ricostruire in maniera lineare percorso formativo e a quel punto queste persone non solo sono in grado di far valere la propria formazione dire io so fare queste cose oggi c'è qualcuno che me lo certifica ma quando si muovono si spostano nel nostro paese o anche fuori dal nostro paese come vi racconterà un nostro studente che sta facendo l'erasmus ora barcellona sono nelle condizioni di poter far valere il polo per il proprio percorso formativo la propria certificazione e non avere quei problemi che per esempio avuto io quando ero un giovane studente che andava in giro per il mondo continuamente mi devo portare appresso tutte le certificazioni dove andare da un traduttore che mi traduceva che metteva il timbro che poi andava nella quale fictions autore di del paese ospite e dopo qualche mese se non qualche anno mi mini ha riconosciuto il valore dei miei titoli di studio questo non solo mi bloccava la mia capacità di fare nel mio caso ricerca ma lenta allungava i tempi anche diminuiva la capacità del paese ospite di utilizzare le competenze che io mettevo a disposizione ecco questo sta cambiando la tecnologia baccin e che come ha detto anche il ministro di maio settimana scorsa eravamo in europa insieme la tecnologia del futuro una delle tecnologie con il più alla più ampia gamma di applicazioni nasce nel mondo della finanza diciamo della finanza online delle critto valute ma oggi viene diffusa sempre di più nelle pubbliche amministrazioni intelligenti nell'attività d'impresa dicono in genere non so se lo sapete che quando un'impresa oggi mette blog chain nel proprio testo la prova posto e si candida in borsa e si si presenta in borse riesce ad assumere davvero capitali maggiori rispetto a qualunque altro tipo di attività è una cosa che va anche molto di moda sicuramente e c'è tanta come dire una sorta una sorta di attenzione mediatica molto trasversale però nel contesto della pubblica amministrazione in particolar modo nel contesto dell'istruzione della ricerca può avere delle applicazioni significativamente rivoluzionarie noi oggi presentiamo questa realtà a tutti voi che ha il doppio valore come ho detto non soltanto di rendere il sistema più intelligente trasparente mettere nelle condizioni lo studente l'utente di controllare la propria formazione perché ogni studente a wallet che poi è spendibile online si diventa il tutto il sistema diventa un sistema di cloud in cui non è più necessario portarsi il curriculum presso ogni volta che sia come avere una chiavetta in cui c'è tutta la tua storia è questa chiavetta è certificata da tutti gli enti che fanno parte del network ma è anche importante per ottimizzare le capacità le skills di chi viene in questo paese con la voglia di lavorare e fare bene e di chi da questo paese va altrove con la voglia di fare bene e continuare a lavorare al proprio settore io con questo chiudo e offro cedo la parola al direttore del cimea luca luca lanteri [Applauso] buongiorno a tutti grazie al sinistro grazie a tutti i presenti mi chiamo luca lantero di riggle cimea centro di informazione sulla mobilità le cure lenzi accademiche e oggi vi parlerò di due aspetti innovativi per i quali l'italia è leader in ambito internazionale il primo tratta della valutazione riconoscimento dei titoli di studio senza documentazione senza adeguata documentazione che ovviamente è una parte molto innovativa e metodologicamente innovativa della valutazione dei titoli pensate a chi non può produrre documenti come è possibile valutare i titoli che ha acquisito e la seconda punta e tutta la tecnologia block chain applicata a questo settore partiamo però da una esigenza di strumenti sappiamo che nel nell'ultimo comunicato dei ministri dell'istruzione superiore a parigi si è fortemente voluto una parte dedicata alla digitalizzazione oggi i processi di digitalizzazione sono fondamentali io devo sapere in maniera molto veloce se un'università un'istituzione mi prenderà un certo corso perché perché c'è competitività perché abbiamo bisogno di genuin student perché vogliamo gli studenti migliori e quindi far aspettare 3 mesi per siti di rossi mi porti legalizzazione certificazioni timbri e traduzioni oggi è una problematica molto seria tenendo presente che con i dati statistici dell'unesco un terzo della popolazione nel 2050 arriverà dal continente africano e la domanda di ingresso alla year education alla formazione superiore sarà più 140 per cento nelle altre regioni del mondo in europa ci sentiamo al 36 per cento significa che da qui a 10 anni per sopravvivere le nostre istituzioni come stanno già facendo dovranno attrarre studenti da fuori europa con tutte le complicazioni del caso troviamo anche una raccomandazione del consiglio dell'unione europea dove esplicitamente parla nell'ambito di education di esplorare la tecnologia blog chain e poi abbiamo un un articolo l'articolo settimo della convenzione di lisbona che l'unico strumento internazionale sul riconoscimento dei titoli che ratificato con tramite la legge 148 del 2002 dove viene detto esplicitamente che bisogna ogni paese firmatario deve trovare delle soluzioni al fine di riconoscere o valutare quelli i titoli di rifugiati o titolari di protezione internazionale anche in assenza di documentazione tenete presente che un altro punto che non si conosce nella normativa è questo articolo il 3 bis del l'articolo scusate il comma 3 bis del decreto legislativo numero 18 e 21 febbraio 2014 dove viene detto che anche in assenza di certificazione ogni pubblica amministrazione italiana deve giungere alla valutazione dei titoli in possesso di rifugiati tenere presente il fatto di scuola regioni riconoscimento professionale per professioni regolate università e appunto l'ambito universitario il più avanzato da questo punto di vista con le soluzioni che vi farò vedere nella procedura di immatricolazione prodotta dal miur ovviamente si si invitano le università a porre in essere tutte le procedure meccanismi per la valutazione di tali titoli in possesso di titolare di protezione internazionale gli attori ovviamente in questo caso sono miur la conferenza dei serie dei direttori le singole istituzioni il cml pubblica amministrazione noi vogliamo come dire come come mission del cine ma anche come strategia di paese attrarre studenti di qualità i cosiddetti geni studenti ci interessa attrarre studenti che abbiano le capacità non solo di entrare in un corso ma di portarla a termine la seconda la il secondo punto che ci mi sentite no scusatemi il secondo punto è che dobbiamo valutare in una maniera chiara trasparente e automatica significa con meno dispendio di da parte dello studente tempo e anche denaro nella nella produzione di documenti e quindi arrivare a una valorizzazione e un riconoscimento immediato e automatico delle qualifiche e del presente che dobbiamo anche combattere il fenomeno delle falsificazioni che oggi si aggirano come documenti accademici intorno al 3 per cento ci sono il 3 per cento di documenti accademici che vengono presentate all'università che sono falsi o falsificati parliamo non solo di il titolo finale che può essere vero ma di contraffazione di un voto contraffazione di una lettera di presentazione del docente eccetera eccetera come valutazione di tipo ii rifugiati il cim e ha iniziato nel 2016 come uno dei primi centri a svolgere una metodologia di valutazione senza produzione di documenti che voi vi spiegherò con 85 attestati rilasciati nel 2016 89 2017 e 63 testati nel 2018 con questi attestati le persone sono andati direttamente all'università si sono iscritte tenete presente che l'ama tecnologia oggettiva significa che noi abbiamo ricevuto ad esempio nel 2018 non 63 richieste abbiamo ricevuto 150 richieste ma siccome la metodologia è simpatetica una situazione una persona è titolare di protezione internazionale non ha i documenti ma è oggettiva non tutti hanno i titoli per fare l'università come succede in ogni tackle e altri paesi con gli altri studenti quindi abbiamo rifiutato una parte di studenti che non avevano i titoli adeguati per l'ingresso ai nostri corsi qui trovate i paesi di riferimento rispetto ai titoli valutati e abbiamo anche un esempio dell'euro l'european qualifiche c'è un passo fuori fiji l'italia è stato uno il primo paese insieme a due anni fa a norvegia e regno unito ad essere chiamato dal consiglio d'europa per il rilascio di questo pasport per i titoli dei rifugiati con un panel internazionale che andava a fare interviste e verificava direttamente le qualifiche e le competenze delle dei rifugiati tenete presente che quest'anno è partita la sperimentazione del passo in italia abbiamo iniziato avere il primo round di interviste a cagliari e sassari a luglio andremo ad esso tra torino e milano con gli atenei di quel paese di quelle città a novembre e poi avremo un altro round ancora da decidere in centro sud nord est per la valutazione di titoli di rifugiati la metodologia valutativa ovviamente si basa sempre su qualcosa di oggettivo se prima ci basiamo su dei documenti adesso ci parliamo su dichiarazioni possono essere da rifugiato e competenze in realtà valutiamo sempre qualcosa la metodologia è molto semplice abbiamo sviluppato un questionario molto complesso chiediamo al ragazzo e all a rifugiato dove deve ricostruire il background scolastico e universitario noi chiediamo ai nostri valutatori di farlo io l'ho fatto mi sono laureato nel 2004 ho provate ovviamente non mi ricordo tutti i nomi dei miei professori tutti i nomi dei libri di testo ma non è un problema anzi è importante che lo faccia in autonomia perché anche gli errori o cosa penso di sapere sul sistema può essere interessante tenete presente che chi è scolarizzato chi ha fatto l'università in un certo paese lo si capisce ci sono degli elementi molto chiari noi abbiamo contatti con tutti i ministeri al mondo anche nei paesi dove i ministeri che si occupano di istruzione superiore sono diversi a seconda di provincia o regione e in questo modo riusciamo a ottenere le informazioni vere vi faccio un esempio molto semplice se chiedessero a un mio compagno di corso che una certa notizia sulla mia università ho un certo giudizio come dire non dovessi valutarlo capire immediatamente che cosa lo statino ad esempio che cos'è lo statino solo chi la normativa non parla dello statino ma chi ha fatto lumiere staff conosce bene questo termine in italia ci sono termini o delle degli elementi in tutti i paesi elementi che sono così ovunque quindi quando noi valutiamo il questionario ho scritto dallo studente capiamo se veramente ha frequentato o meno quella quella istituzione questionario a domande sia di materie ma anche domande molto pratiche eravate divisi tra uomini e donne avevate delle divise quali erano gli orari hai fatto dei dell'esperienza all'estero tenete presente che la documentazione aggiuntiva e molta in questo caso magari io non ho il titolo di studio ma no la mia student card o il ho pagato delle tasse e posso provarlo ho delle foto sui miei profili social eccetera eccetera quindi ad un certo punto di vista riusciamo a risalire in maniera oggettiva agli studi poi ci sono degli esperti che intervistano insieme all'università intervista nei candidati e si prepara ovviamente l'intervista e si decide di rilasciare il passo accademico si decide con il criterio di ogni oltre il ragionevole dubbio vero abbiamo dei dubbi ragionevoli che questa persona sta dicendo il falso oppure non abbiamo dubbi su questo perché tutti gli elementi concordano è anche le competenze conoscenze concordano al fatto che questa persona sia scolarizzata ci sono degli elementi ad esempio della fisica che se uno ha studiato fisica deve conoscere come formule regole gli effetti ovviamente del rilascio di questo pasport su molteplici quello principale poter entrare a un corso di studi direttamente in italia e questo è diciamo il il principale elemento per cui viene rilasciato il pascolo può esserci un abbreviazione di corso possono esserci anche altre possibilità passiamo velocemente a blob chain il cda ha inventato il servizio diplomi ovvero il mio diploma lanciando questo a questa campagna block chain for people utilizzando il blog chain come tecnologia dedicata alla persona che cos'è questo diplomi è un portafoglio personale quindi abbiamo iniziamo gdp arcon flyin cui non abbiamo problematiche di privacy perché il padrone dei dati sono io dove io posso caricare tutte le mie qualifiche anche già ottenute in una maniera sicura e posso dare gli accessi permessi di vederle come portabilità rispetto agli altri a datori di lavoro o ad altre università dove voglio iscrivermi lo strumento è in grado di avere una portiere portabilità delle qualifiche siamo i primi ad oggi ad avere a utilizzare questo strumento e la block chain in ambito di valutazione dei titoli perché affidiamo ad ogni qualifica un livello internazionale secondo dei parametri che possono essere un tempo li fiction framework lish ed ho altri parametri internazionali così le qualifiche è chiaramente identificabile se si tratta di titolo finale di scuola secondaria qualifica di primo secondo terzo ciclo e quindi è riconoscibile più facilmente riconoscibile ovviamente la block chain e interessantissimo per un punto pone un dato immodificabile immutabile su internet on line questo dato non sarà più mutabile e nel nostro settore è fondamentale per evitare le frodi o i titoli fasulli voi pensate 1 sull'etica debba mettere il proprio titolo e pensare che quel titolo se lo mette come falso sarà riconosciuto come falso sempre crea una fiducia nello strumento molto interessante oppure un un'istituzione che rilascia un titolo come è capitato lo sapete molto bene sulla base di corruzione e quindi si scopre poi che questo titolo è annullabile questo è un punto molto interessante è vero che il dato è immutabile non vuol dire che il dato sulla blocks sia vero la certificazione è data dall ente certificatore che pone il dato utili all'università o dallo studente stesso che poi se lo fa certificare ad esempio dal miur odon altro ateneo se un dato è immodificabile non vuol dire che adesso non possa essere agganciato un altro dato ad esempio luca lantero prende un titolo rilasciato sotto frode da università riconosciuta glielo viene dato viene scoperto dopo tot anni che questo titolo era falso e si metterà un altro dato immodificabile quel titolo ottenuto era falso risolviamo anche questa problematica si può applicare a tutte le i settori specifici di riferimento per noi ad esempio la direttiva sulla libera circolazione ai professionisti pensate riconoscimento degli insegnanti degli ingegneri degli avvocati dei medici tutte le dichiarazioni che dovete fare se viene posto direttamente dall'ente certificatore la professional licence non abbiamo più problemi di verifica di questo ovviamente abbiamo la un'interoperabilità del sistema poi un rappresentante di agip pietro ci spiegherà molto meglio questo questa parte la sicurezza delle informazioni che sono immutabili il fatto che io avrò un ovviamente minime minimizzazione dei costi e anche del time consuming e un ecosistema molto molto diciamo un ecosistema che si creerà rispetto ai titoli concludo ricordandovi che il sistema pienamente confronta il gdp ar al diritto all'oblio perché daremo delle password se tu perdi la password i tuoi dati sono cancellati nessuno potrà più accedere ed è basato assolutamente su un trust molto molto interessante perché si è data immutabile mettere un falso mi condannerà vita concludo e vi ringrazio grazie grazie mille luca per questa presentazione passo la parola al dottor pietro marchionni dell'agit l'agenzia per l'italia digitale della presidenza grazie buongiorno a tutti come sapete l'agenzia italia digitale ha un ruolo importante per la digitazione pubblica amministrazione e per questo che noi abbiamo supportato cina il miur in questo percorso ed è molto importante e lo vedrete un po anche dai titoli la presentazione che questo percorso non è solo italiano ma internazionale o appositamente usato lo stesso fremaux la presentazione che abbia notato all'ocse alla cometa europea per far capire che la blog chain è un sistema aperto e distribuito non parliamo solo d'italia ha un'estensione che è mondiale molto importante sia vedere modello italiano ma che questo sia integrato a livello europeo ea livello internazionale in sistemi analoghi in modo che faciliti il percorso il viceministro dga prima e l'ho sperimentato allo stesso modo quando sono andato all'estero nel momento in cui una persona bisogna il riconoscimento ai propri titoli studio dove ci troviamo io cerco di fare se presentazioni semplice ma abbastanza legata all'ecosistema italia sapete che l'italia il piano triennale che guida sotto certi punti di vista la visualizzazione pubblica amministrazione è il percorso che è stato fatto dal miur e la cima è esattamente congruo e all'interno tira triennale perché nel nella stratificazione che vedete sul lato sinistro dove ci sono tutti i livelli che noi prevediamo per la digitazione noi stiamo parlando di ecosistemi dentro questi ecosistemi ce ne sono molti non li elenca tutti sarebbero in quel piccolo quadratino giallo però quelli che noi abbiamo portato per esempio all'ocse la comunità europea sono quelli che abbiamo visto a destra e il più avanzato e quello che è stato sviluppato qui la miglior da cemea ed è stato riconosciuto anche a livello internazionale per questo quindi non stiamo creando in questo contesto un silos ma stiamo creando un sistema che è completamente congruo con quello che è il percorso e visualizzazione della nostra nazione un po di testo come si esprime la nostra azione perché oggi deve supportare questo all'italiano noi supportiamo come vedete la sperimentazione della tecnologia e la blow chain come diceva viceministro anche dall'onorevole di maio è stata evidenziata comune tecnologie fondanti e il compito di agite accompagnare le amministrazioni in questo percorso sempre nel concetto di ecosistemi secondo a livello internazionale la jeep fa questo perchè l'europa anche sta seguendo lo stesso percorso considerate che la problematica che voi vedete ma è solo quando andiamo all'estero pensato come dall'altra parte del mondo ma anche in svizzera in francia proprio vicini e loro hanno lo stesso problema quando noi italia quindi tutte le nazioni europee sentono fortemente la problematica deprezzata elencata ma questo non può andare come al solito in maniera disgiunta dalla normazione c'è ci sono 20 normazioni in europa c'è il cen cenelec e internazionalmente cioè aiso o ai più questi enti di cui noi facciamo parte e abbiamo la nostra rappresentanza stanno lavorando alacremente a normare e questo è un po un controsenso la blow cei non si norma le tecnologie marsi norma l'uso della tecnologia naturalmente normale l'usa da con già in modo che questa tecnologia sia veramente di ha il vantaggio che prevede guardate strano non è ancora definito cosa vuol dire bocelli noi andiamo a chiedere 10 persone la pensione dice modi diversi quindi uno dei lavori di grandi riso e dire terminologia cos'è la bluocean cosa sono gli smartphone sembra una cosa banale ma è una cosa complessa perché noi dobbiamo parlare tutti la stessa lingua quando facciamo le cose altrimenti andiamo in direzioni diverse lavoriamo così e agip sta creando insieme alla normazione europea un documento in cui lo ius che del miur è stato posto e verrà portato a livello internazionale che definisce cosa l'europa pensa sulla blog chain e dove l'europa vede come normazione che questa tecnologia possa essere più adattabile o adatta o adattata perché è una tecnologia è un errore tecnico dire che han database ma è come se fosse un database non posso dire non confondiamo la brucia in quel di cui è un database mettiamola così per semplicità quindi non posso normare un database però nella moroso e quindi noi dobbiamo normale standardizzato ora dove abbiamo portato il servizio diplomi lo abbiamo portato sia alla european braccia in partnership che è stata grazie al cielo l'italia era l'unica azione tira fuori e questo mancanza diciamo è stata compensata dall onorevole di maio ed è il primo new skies ufficialmente approvato la partnership in questo di scales non ci sta solo italia ci stanno molti anzi europee e se ne stanno aggiungendo altre perché tutte sono interessate a questa problematica e quindi stiamo parlando di una problematica che è sentita così tanto che è questo che si è stato messo anche in maniera antecedente allo stesso l'identificazione delle persone che senza vale nei denti p quindi è una cosa critica per l'europa perché come dicevamo c'è una carenza di passaggio di mi viene più in inglese di trasformazione di movimento dei nostri giovani all'interno europa che quello che fa l'europa unita l'europa non si unisce solo con le leggi si unisce con fatto alle giovani vanno in giro scoprono capiscono e torno a casa e portano il bagaglio culturale che hanno portato con loro ma noi non siamo solo in europa siamo anche allo extra europeo con i nostri colleghi siamo andati all'ocse abbiamo presentato quello che li devo fare e diplomi e stato uno skate che hanno riscontrato più interesse quindi a maggio lo porteremo all lo presenteremo allo standard l'intenzione di internazionalizzazione iso di standardizzazione e il 21 maggio sarà presentato insieme a rappresentare alla commissione europea quindi non sarà solo l'italia che porta sarà l'europa che porterà questo uk a livello internazionale ora le vediamo un po più tecnicamente le caratteristiche chiave naturalmente siamo europa se non personaggio di pr non andiamo da nessuna parte quindi è molto importante utilizzare tecnologie che ci permettono rispettare questa questore choir che ci protegge non è un obbligo non è un vincolo non è un peso è una protezione per tutti noi quindi supportiamo la ci sono tecnologie molto avanzate che ci permettono di proteggere i dati in maniera sicura ma all in carne o linkata unes jan 09 sbuffa questa tecnologia permette di conoscere il contenuto ed un dato senza conoscere il dato è incredibile come se avessi su tutto il profilo personale persona a chiedere solo la data di nascita e non vedere altro accedendo comunque tutto il blocco i dati e questo è una cosa molto importante nel momento in cui vi voglio far vedere un mio certificato ma non voglio far vedere altri certificati perché non interessano all'ente con cui io sto avendo a che fare poi ci dev'essere come abbiamo già detto garanzia il dato è molto importante che il dato sia immutabile anche se immutabile un termine pericoloso però immutabile quindi sicuro e nella sua immutabilità il sicuro anche nel caso in cui sia fa strano falsificato e molto importante contro l'uso condivisione anche gtr dice io voglio condividere i miei dati e voglio sapere che li condivido con chi li condivide quando li condivido e non voglio che la persona che utilizza col dato la utilizzi senza il mio permesso la brooks ci aiuta tantissimo questo perché ogni accesso può essere controllato in maniera anche l'accesso a maniere mutabile quindi siamo a avanzando anche di un gradino l'inter va la vita che in italia è molto importante perché tendenzialmente abbiamo costruito per anni silos di tecnologie e quindi ecco la prima slide questo deve essere interoperabile essere un sistema di parla con tutti aperto e che può parlare sia in italia con chiunque ne abbia bisogno perché l'europa ci dice anche che c'è un principio guanciali io sono andato poco tempo fa wrf riunione del passaporto mi hanno chiesto la sola copia del mio passaporto che mi chiedo ma se voi mettete il passaporto perché mi chiede la copia di un documento che voi mettete principio one soldi dice se tu hai messo un documento pubblico numero deve richiedere chiunque quindi questa tecnologia ci potrà permettere di dire in campo della certificazione studi o in esso il suo certificato sta li prendi per qualsiasi amministrazione anche pubblica potrà usarlo e quindi questi principi facilitano come potete capire immediatamente la vita del cittadino quindi la stiamo facendo un lavoro come volte si fa per fare un pacchettino con un sacco molto carino no stiamo facendo qualcosa che serve a tutti noi e ai nostri figli per semplificare la vita quindi c'è ne abbiamo parlato di da due screenshot sul servizio come vedete in alto a sinistra c'è una home page dove c'è il mio wallet questo vuol ha un po ricorda vuole se esistenti e sbagliato chiamarla wallet ma ormai un termine che usano tutti però se noi pensiamo vuole tutto il nostro portafoglio dentro il nostro documento d'identità magari abbiamo nostra patente quindi è veramente un luogo dove io tengo i miei documenti non è un world dove tengo moneta possono vederci anche moneta volendo ma non è questo tipo di wall stree stiamo facendo quindi è il mio ruolo dove tengono i documenti queste sono i miei chiari accesso come diceva luca il principio della legge di terra che ci dice chi posso far dimenticare i miei dati mi perdo la chiave il dato nel più accessibile nessuno quindi volendo io posso fare dimenticare completamente i miei dati a destra abbiamo un esempio della forma che imputerà i dati per la comparabilità è molto semplice tutti i dati che sono già inseriti non verranno mai chiesti anche qua due volte e il sistema deve dare con massimo tre clic la possibilità all'utente di richiedere qualsiasi servizio ottenere informazioni poi nel processo di sviluppo faremo un design un po più accattivante in questo momento è molto tecnico quindi scusateci per la parte semplicistica però di bonn nei pick come si sono intanto in inglese a quello che arriverà tra poco e siamo i primi considerate a livello europeo la pianificazione che è stata messa ea fine 2019 la prima release io penso che a fine 2018 abbiamo la release che possiamo lanciare iniziamo un anno avanti anche all'europa dobbiamo congratularci con il ministero e con luca perché hanno fatto un ottimo lavoro grazie la ringrazio tantissimo per questa presentazione anche perché non ho ancora visto lo stick e quindi è molto molto interessante ed ora passiamo dal dei tecnicismi all'esperienza vissuta quindi è per me un piacere passare la parola ad un giovane studente che è italiano registrato in italia agorà l'erasmus a barcellona vaccari culi bali del tubo bank ha avuto modo di conoscere stamattina gli anni dal mali e io ho avuto la fortuna visita del male ho avuto anche la fortuna di visitare la vita da liti di timbuctu prima che venisse distrutta dalla guerra e sono molto legato a questo paese non soltanto per ragioni culturale anche perché mia moglie ci ha vissuto tre anni parla correntemente son rai che un dialetto del nord del mali quindi c'è un legame molto forte nei confronti di questi paesi che spesso conosciamo poco ma che offrono tantissimo non solo al punti sta culturale ma anche umano antropologico ed innovazione un grandissimo festival musicale internazionale che viene i mali tutti gli anni la parola a te buongiorno a tutti prima di tutto l'onore di essere presenti oggi tra di muore veramente vi ringrazio per questo come ha detto signore mi chiamo bancari culi uguali ma comunque un po si cela ma e tutti amici mi chiamano bubba ok sono maliano e sono arrivato qua in italia nel 2015 ma prima di tutto dobbiamo capire due cose due termini perché spostare scappare che se uno si sposta e preparato si può portare tutto quello che vuole documenti che masi uno si scappa l'unica cosa che può portare la sua competenza ai rifugiati abbiamo quasi quale difficoltà poi racconterò certamente posso dire la mia utopia che sto realizzando qua in italia e vi ringrazio molto per questo l'italia [Musica] quando noi partiamo scappa e non sappiamo non sappiamo dove arriveranno come il signor ministro una parola molto importante l'unica cos'e la ricognizione lineare dove arrivano noi è da lì che noi dobbiamo iniziare a fare una ricognizione lineare didattico anche identitario perché è scappato anche molti di noi non hanno la famiglia c'è dietro che ti posso aiutare a fare arrivare certe documenti certe cose qua per questo questo la cisl è una organizzazione molto importante per questo fatto che ti posso aiutare a ricostruire cosa linea didattico e ora quanto era un po la mia propria esperienza nel 2015 quando sono siamo animati qua senza niente terra italiana io come capita del ad alghero per fortuna ci vuole anche le persone giuste come queste solidarietà dei cittadini che molto importante anche per noi che con loro si può dare la fiducia io ho un contratto quella professoressa dell'università di sassari compleanno suo compileranno terze parti di tattili è insomma come fate sempre le domande più occidentale europei che quando vuole fare nella vita la donna per noi molto edifici la rispondere il primo a bordo perché noi uno scopo è arrivato qua lantern alita è che tutti immaginavo al che non è così e ti chiedo cosa voglio fare un pò difficile risolve o io la mia prima prima rispose si avrà la possibilità di almeno fare un master in europa in italia sono una ipo piate perché ci sono già laureati nel mio paese ma sai che questo sia il mondo e livello di istruzione né sim l'acqua secondo avrà l'opportunità di scusanti e per questo vi dico che è una utopia anche io sto realizzando inanità perché da dalida ai mali ho provato tutto per avere qualcosa legale per venire qua in europa che fare con la master ma la burocrazia non la mia pace affrontare nanterre direttamente mi trovo qui senza voluto perché terzo problema che l'ha fatto scappare direttamente e mi sono trovato all'università che sognavo da da tanti anni che ho provato tutto è una utopia che veramente per me questo è un sogno che si realizza ma con quale scusa perché a volte fanno un po troppo tardi lo strappo ok ho incontrato per le procedete a mercato e con la famosa domanda io di dati si può bra la parte delle possibilità di studiare abbiamo fatto con tanti c'è però con la bando ministeriale il ministero dell'interno per i rifugiati quest'anno la protezione internazionale abbiamo fatto la domanda è ma come fare a quale riconoscere a iscrivermi all'università per questo è che la scimmia che un organo molto molto importante anche per voi anche per per noi per me comunque che il primo che ho fatto questo che scenario in sardegna prima non canterà come aiuto il direttore sono uguali domande auto mode che ti chiedo tutto è lesioni professori mestieri te molto molto molto importante l'abbiamo fatto e una colla che mi ha rassicurato anche a me dopo quando ho fatto questo va bene adesso mi trovo dentro la cosa legale e sono sicuro di me quello delle mie competenze e loro ci sarà non capirà che ha veramente lui così documenti fosse documento ma ha una competenza di andare all'università è una cosa molto importante in classe a voi ai dall'italia ma posso dire così adesso sono spiritualità in facoltà di architettura di alghero fatto in specialistica master internazionale in urbanistico e sono appena andato a lesmo sabastiano 10 giorni mi hanno contattato e di potevo venire nella mia esperienza di torna perché no è importante perché voi prima che mi ha aiutato e dove mi trovo a grata collega avete fatto voi e sono adesso in erasmus a barcellona un piacere veramente sono un po vi ringrazio grazie a google maps ebook e ora abbiamo un collegamento video con un altro studente ad arte beta mohamed che è in sicilia non è potuto non ha potuto raggiungerci di persona ma ci ha mandato un collegamento video possiamo andar là vivo in sette anni un mediatore culturale quello che ci sono andate le vestali catania per chiedere perché non erano i colleghi sono rifugiato vivo in italia non possono portare i miei documenti solo per questo non posso avere la possibilità per studiare per meno che come dicevo che sono andati università e dire io vorrei avere questo passo accademico e dopo valori dicono ben energie non si può fare riela mare di tutto il mondo nel suo parente chi non angelica tornato così mi contattano mi racconto ne di queste esperienze base accademico che per me una cosa era una notizia montalto che ne hanno chiama che un dato appuntamento in onda dei moduli da compilare e dai modi molto pesante e che avevo da raccontare tutte percorso sia iscrizione sia quindi molto molto dettagliato devi spiegare 5 momento l'ultimo i tuoi valori ha comunque c'è tutto interposte che per spiegare i pagamenti e dopo ho mandato questo modo diversità che era appunto l'incontro con decidere perché lui cruz e per chi me ma resta che per chi ha prodotto questa cosa aumenta l'intensità di università ancora mi hai mandato alimenti implica a presentarvi è una certa da qui ci saranno chiariranno in commissione un gruppo di delegati dall'unci mercati daraa diversità ben draghi per un colloquio in cui i loro vari tarantino valutano quelle pratiche sia scritta sia e mi hanno fatto questo che l'occhio mi ha detto mi francia è risultato dopo un po di tempo mi hanno contattato citiamo in paste per studiare è stato davvero seri specialmente per i di picchiarsi palio si inventano altri strumenti di integrazione ma si lascia cose più importanti istituzioni ne basterà uno strumento molto forte che non poteva già fatto un percorso ma anche per altre persone che non hanno fatto percorso che questo poteva essere percorse l'integrazione tanti ragazzi che ganso lauria sono studiate la nostra questo che deve portare al poteva presentato in modo molto luminoso e un voltaggio di resistenza per dire va bene tu sei così dimostra che poi ti diamo l'unica possibilità di mostrare se grandi ora ora siamo in conclusione per me è una ragione d'orgoglio aver presentato questa iniziativa sono molto fiero del lavoro che ha fatto il nostro ministero il cim e ovviamente tornò a quello che inizialmente è una questione di ottimizzare l'uso delle risorse che abbiamo sia quelle finanziarie tecnologiche e fare leva sulle grandi risorse umane che sono parte integrante della storia il nostro paese saranno sempre più significative nel futuro queste risorse possono venire da qualunque parte del mondo e come ho detto questo è il mio campo di studi l'economia del futuro saranno quelle che sapranno fare meglio uso delle persone in passato si parlava di risorse naturali di risorse finanziarie il futuro sarà sempre di più legato alla qualità delle persone che vivono in un determinato paese mi dicono di sottolineare che la modulistica complicata si è dettagliata è anche disponibile in quattro lingue in arabo inglese e in francese ovviamente in italiano quindi c'è uno sforzo anche da quel punto di vista è ovviamente voglio fare quelli che sono i ringraziamenti di rito in conclusione quindi voglio cominciare ringraziando il ministero e ovviamente il mio team di collaboratori che ha aiutato a preparare questo evento voglio ringraziare la direzione generale per lo studente lo sviluppo l'internazionalizzazione ringraziare anche le gli istituti e le reti universitari presenti in particolar modo il consiglio ministra nazionale la crui il cnsu ciò ai nostri studenti voglio ringraziare il sottoceneri giuliano che non so se ancora in sala ma è ha partecipato l'ho visto prima entrare con cui collaboriamo strettamente perché quello che poi si fa sull'università ricerca può avere anche un impatto sulla scuola e ovviamente invito tutti quanti a riflettere non solo sull'importanza di progetto che ci vede in prima linea in europa ma sulle applicazioni di nuove tecnologie per migliorare le prestazioni della pubblica amministrazione io dico sempre migliorare la qualità della vita delle persone io essendoci passato non sono stato uno scatto non sono scappato io mi sono spostato quindi i certificati ce le avevo prodi assicuro comunque non è una passeggiata andare a dimostrare in un altro paese e la valenti la validità dei propri titoli dovetti fare tradurre dover aspettare ti fanno delle domande quindi se esiste un sistema così intelligente così innovativo che garantisce all'individuo di possedere le proprie informazioni e giocarsela livello internazionale è un passo in avanti non solo per i diritti delle persone per la loro dignità ma anche come ho detto per i paesi che li ricevono voglio anche ricordarvi il hashtag di questa giornata di questo progetto che è change tipo saremo in contatto con voi una volta che il progetto avrà le sue future implementazioni e vi ringrazio ancora per la presenza e vi auguro una buona giornata grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *