Analisi DAX, – Indici USA e BitCoin per la settimana dal 12 al 16 Febbraio 2018



ciao trader eccoci qui con la consueta analisi settimanale per settimana è tornato anche sergio che la scorsa nella lasciato da solo ciao a tutti ok e vediamo un po che cos'è successo settimana con l'abilità che non si vedeva da tempo perché diciamo non è molto una volta storia che sui mercati fosse una volatilità così e dei volumi così giornalieri possano avere mai visti noi ci ricordiamo un po forse 2015 tornato un po l'esterno che stavamo l'attività un po che ci prendo un po contropiede perché siamo un po abituati negli ultimi mesi quasi addormentarsi davanti al monitor operazioni io per fare 20 punti ti fanno stare un commento al mercato e poi questi giorni dove non puoi tempo ad entrare che molto dalla parte buona della parte cattiva fa subito 30 40 punti uno schermo di allora come ci eravamo lasciati con l'analisi di questo ciclo pitt con la dalle 20 settimane dove avevamo fissato questo minimo come minimo di kg di partenza ora moralmente quando si fissò minimo ci si aspetta poi la di partenza dalla parte diciamo l'iran si sta chiaramente il mercato non va sempre da una parte e il ciclo roven minimo di partenza e non vendono anche sandro minimo importante chiaramente molto probabilmente con resine sergio abbinato al basso però quale siglati al ribasso adesso da capire no si sia noi allora c'è da dire molto onestamente avevamo dato del del tempo longa almeno fino a a me alla prima metà di febbraio ma e ben visibile che invece il mercato ha girato al ribasso e secondo noi comunque quel minimo e siamo con confidenti che il minimo di partenza sia quello sì che comunque come conteggio di giorni anche con in base alle alle correlazioni con gli indici americani torna per cui non è che ora perché ha fatto questa questa discesa così dobbiamo per forza spostare il minimo più avanti anche perché siamo un po troppo il limite di tolleranza quello che se continua a scendere poco da fare se non è che quel posto del minimo all'infinito 12 che si no poi appunto siamo confidenti che l'analisi anche fatta ormai da diverso tempo con questa impostazione fino ad oggi ha comunque il prezzo ha sentito benissimo nelle ripartenze e ricicli per cui per noi comunque quel minimo rimane la è sicuramente il questo ciclo di 20 settimane quello verde possiamo tranquillamente dire che data la forza la un l'ampiezza di questa discesa di questa volatilità in questi giorni passati e anche oggi insomma ha girato sicuramente al ribasso e considerando che abbiamo il minimo di partenza del ciclo grosso cioè questo giallo che è partito a fine agosto e il prezzo siete già si sia già rimangiato un 80 90 per cento della partenza della partenza della salita insomma bisogna fare delle considerazioni a fare delle considerazioni al riguardo come vedete noi ci aspettiamo il prossimo minimo importante per fine maggio inizio giugno che questo piano si che è quello lì del cuore a 40 si rimane ora secondo da data l'ampiezza di questa dg discesa noi ci dobbiamo aspettare quel minimo al ribasso cioè il ciclo del 20 settimane ha girato al ribasso per cui quel minimo sicuramente sicuramente con molta probabilità sarà un minimo un ciclo al al ribasso ora presto un po per da per dire dove o come quello che vediamo e che a oggi i mercati europei sono come hanno dimostrato anche in precedenza molto più deboli dei mercati americani che chiaramente la fanno da padrone anche anche nelle vendite e infatti se magari andiamo ci andiamo sulle siepi che la situazione ancora più chiara allora qua abbiamo il minimo che ormai è quello che abbiamo visto nelle ultime settimane ok che chiude e riparte dalla crisi quindi settimane 29 dicembre dopo era partito bene quindi diciamo le analisi settimanali davano questo tipo di informazione ripartenza del ciclo di 20 settimane è chiaramente il coni sottocicli estenderà anche abbastanza tonica poi qui le fedeli erano perfettamente lentate del 40 giorni 80 giorni di settimane questa pioggia a 8.3 nelle varie proiezioni ampiamente raggiunti in concomitanza quindi che sta arrivando 6 sottocicli un'informazione che comunque per come sta girando non darà questa grande cosa vicino ma allora è finito abbastanza poi di nuovo oggi siamo comunque di nuovo verso preso libero si beh diciamo che allora bisogna fare una considerazione come vedete anche dalle candele abituati alle candele che ci sono state in passato vedete vada ball basta vedere l'ampiezza di queste candele che parla da sole per cui quando siamo in presenza di di tale volatilità i movimenti che prima faceva in una settimana succeso tempo in grossi ora magari vi fa in in due ore anche prima per esempio il basso ha fatto un minimo e poi ha fatto in un'ora un'ora e mezzo 100 punti cosa che magari a volte ci mette una settimana o due a fare per cui quando c'è questo tipo di volatilità al mercato è molto più più veloce per cui automaticamente anche le chiusure le ripartenze dei cicli più piccoli vengono espresse in tempi molto più brevi ora diciamo i mercati americani per ora stanno tenendo il minimo che hanno fatto il giorno questo è stato fatto il giorno 16 se il giorno 6 mentre i mercati europei oggi hanno già rotto il minimo fatto il giorno 6 hanno fatto il minimo inferiore i mercati americani per ora lo hanno retto e se e come vediamo è proprio in concomitanza temporale con il minimo indicato del cibo di 40 giorni ok per cui allora di solito diciamo tali tali chiusure vengono fatte per per cicli un po più grossi ma in modo più grossi molto più grossi si molto più grossi però chiaramente il mercato è sempre diverso e sono state innescate queste vendite anche se poi come vedremo dopo magari sul da un ciclo più grosso che stava chiudendo perché è un po più sfalsato comunque per ora diciamo che ha come detto tu a ho fatto over target ampiamente per il ciclo del 40 giorni perché se vediamo da dove ha rotto al massimo come si vede benissimo che ha fatto questi punti di povertà e di cui oggi possiamo dire che il minimo è questo qui fatto il giorno 6 e anche qui insomma come vedete il ciclo ha girato al ribasso e ha rotto il minimo di partenza per cui anche qui ci aspettiamo un minimo più un minimo più grosso più più a più al ribasso per il per il prossimo minimo e e niente ora abbiamo il ciclo 80 giorni che chiude a inizio marzo per cui anche in questo caso molto probabilmente aspetterà ci aspettiamo un minimo inferiore perché anche qui tutta la struttura ha girato al ribasso per cui occhio ai ritracciamenti dai minimi e bisogna vedere bisogna vedere quanta forza esprime soprattutto quando tocca ritracciamenti come reagisce il mercato ok per questo mercato siamo a posto diamo un'occhiata allora andiamo qui faccio vedere un attimo questo serva guarda anche questo anche se mai non serviamo tantissimo il libero comunque vedremo una messo sotto sotto studio poco mi stava girando da sommato se la partenza l'ha rispettata in pieno e anziché come vediamo forse rispetto a una nota che stona perché di solito anche il mil mi banche è un mercato che è molto debole rispetto agli altri in questo caso invece per esempio vediamo che il minimo che ha fatto per ora è maggiore e ha mantenuto per cui il minimo di partenza e 26 settimane e questa è un'indicazione che che va che comunque va tenuta da conto perché si sta dimostrando sta dimostrando più forte degli altri mercati anche da rivedere per il 40 sì anche lui aveva il minimo del 40 che se ancora non confermato però più ampiamente ampiamente over dal suo ok poi cosa volevamo vedere dal sindaco perché magari potevamo dare qualche spiegazione in più eccolo qua ecco qui qui vediamo che il da ha fatto il minimo di partenza del ciclo giallo un anno e mezzo un po ritardato rispetto agli altri indici americani perché ce l'aveva cela intorno a di mutu 19 sinora agosto ecco appunto quindi un 9 settembre quindi una ventina di giorni in più 8 settembre si sottosezione brodo da raccontare perché una ventina di giorni in più rispetto al sp quindi automaticamente lui aveva la chiusura del 20 settimane spostata di un 20 giorni e e torna benissimo perché rispetto all'app al minimo di partenza della sp che è stato a inizio anno lui aveva la re la chiusura per fine mese e e forse è stata questa chiusura che era una chiusura più grossa di un dio di un di un ciclo più grosso sul dow che ha spinto così forte e ha innescato anche questa serie d di vendite così forti sugli altri in 10 arrivando qui adesso che vediamo un buco faccio una piccola tre mesi perché non ho caricato tutti i dati prima maccarone ma comunque il prezzo attuale qui adesso cosa intorno arriva ma non un paio di candele ma so perché non ho caricato tutti i dati per una questione tecnica amara giusto perché alimento per prima le stesse domandando come fossero finiti i pezzi che mancano poi mi vedrete quanto al e vediamo che si sta muovendo quindi è collegato i dati storici sono tutti quasi un piccolo buco di dati ma solo perché appunto non avrò aggiornato il datati ma è una tecnica intendono anche non dà problemi comunque l'importante che il prezzo si trovi qui in questo momento 39 per cui qui magari essendoci questa chiusura un po di un di un ciclo più grosso cioè del 26 settimane ha portato giù anche gli agli altri che invece avevano una chiusura solamente del 40 giorni ok per quindi questo è a posto facciamo un attimo una parentesi bitcoin perché ormai è diventata parte integrante della rubrica settimanale per cui il mitico bitcoin già allora vediamo un po anche qui c'è stata una bella discesa anche qui stiamo andando ormai verso questa misura si qui ha infatti abbiamo un pochino diciamo rivisto un po la nostra analisi data anche appunto la forza di questa chiusura che si è rimangiato praticamente un 70 per cento della salita euforica se prevedo che perché non serve da tutte le settimane le nostre analisi dicono comunque uno strumento nuovo e abbiamo cercato di inquadrare con lo storico che abbiamo i cicli e vedere se si potevano essere delle risposte che avessero un senso per adesso abbiamo cercato di inquadrarlo al meglio poi questa discesa molto forte che c'è stata ha preso un attimino non ci aspettavamo così forte fondamentalmente abbiamo inquadrato di vini importanti che sono stati rotti quindi diciamo che anche qui la vediamo un po settimana per settimana cercando di inquadrare al meglio lo strumento logicamente non è appunto il nostro pane quotidiano e soprattutto non andiamo neanche a investirci troppo tempo insomma è perché tanti ce lo chiedono e allora abbiamo cercato di inquadrare con mostra metodologia quindi diciamo tornando all'analisi sì qui puoi mettere quell'altra scala si ok così così si vede meglio sì qui insomma abbiamo data questa ampiezza abbiamo un po rivisto l'analisi abbiamo visto che poteva essere molto più interessante questa cioè che stavamo arrivando il minimo più grosso cioè un minimo di disegni in settimane e anche mi sembra del dl 40 che diciamo che noi questo in settimana avevamo già ipotizzato che fosse già stato fatto e abbiamo traslato el'ampiezza del c si è insomma ad ora sicuramente data data l'ampiezza di questi cibi è un po presto per dire se questo è il minimo no un bel meglio aspettare qualche altro giorno e vedere un po come come reagisce il prezzo spot o per questa settimana direi che abbiamo visto tutto giusto anzi benissimo allora siete avremo la settimana prossima con set ci sono delle richieste su qualche strumento che volete piantiamo lo possiamo tranquillamente prendere in esame si trovate sul sito trading blogo.it oppure sulla nostra pagina facebook sui nostri profili ci diciamo che in modo per metterli in contatto se ne sono diversi grazie per l'attenzione ci vediamo la persona strana ciao a tutti buon weekend

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *